Mini Pegaso A-Cough

Design completamente nuovo per Mini Pegaso A-Cough, il primo assistente tosse portatile, studiato per uso domiciliare ed ospedaliero.

Grazie alle ridotte dimensioni ed alla batteria ricaricabile interna (durata 3 giorni con un utilizzo individuale) offre ai pazienti e alle loro famiglie una completa autonomia nella gestione della terapia.

Caratteristiche innovative

  • Portatile grazie alla batteria interna, che consente fino a 3 giorni di terapia
  • Leggero e piccolo
  • Funzioni auto-adaptive
  • Lettura di SpO2 per monitorare la saturazione periferica
  • Funzione percussore con ventilazione intrapolmonare ad alta frequenza (opzionale: si rimanda al modello Mini Pegaso A-Cough Perc)
  • Adatto anche all’uso pediatrico

La nuova versione del Mini Pegaso A-Cough, introduce un approccio completamente diverso per la terapia di assistente tosse. Dotato di una tecnologia trigger molto sensibile, è indicato anche per l’uso neonatale e pediatrico. Il valore del trigger può essere impostato su nove diversi livelli.

Mini Pegaso A-Cough può funzionare in modalità manuale, automatica ed auto-adaptive.

Le nuove modalità auto-adaptive sono:

Modalità EasyStart
Sincronizza il primo ciclo di Insufflazione sulla chiamata del paziente; continua i cicli in modalità automatica.

Modalità AutoSync
Sincronizza ogni atto di Insufflazione sulla chiamata del paziente.

La terapia con l’assistente tosse Mini Pegaso A-Cough aiuta a:

  • liberare i polmoni da secrezioni, nelle via centrali e periferiche
  • prevenire polmoniti e conseguente ricovero in ospedale
  • rimuovere le secrezioni in maniera assistita ma non invasiva, quindi senza bronco aspirazione

Mini Pegaso A-Cough può essere utilizzato anche per la ginnastica respiratoria.


Studi e Referenze

[wpdm_tag id=”mini-pegaso-a-cough” toolbar=”0″ order_by=”title” order=”asc” item_per_page=”100″ cols=4 colspad=2 colsphone=1]

FORUM DI DISCUSSIONE

Se avete delle domande o volete condividere la Vostra esperienza con questo apparecchio, potete farlo lasciando un commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *